Autore: Francesco Bove

0

Un Poyo Rojo

Due performer si cercano, si affrontano e si desiderano. Sono negli spogliatoi di una palestra e, con il solo ausilio di una radio, Alfonso Baron e Luciano Rosso,entrambi argentini, daranno vita a Un poyo rojo, uno spettacolo divertentissimo e dinamico a metà tra teatro-danza, clownerie e acrobazie circensi per la...

0

Fedeli d’Amore ma non alla linea di Dante

I Fedeli d’Amore del nuovo lavoro di Teatro delle Albe, scritto da Marco Martinelli e interpretato da Ermanna Montanari, qui anche in veste di coautrice e coregista, sono coloro che, nel solco dei lirici provenzali trobadorici, riconobbero nell’amore un’energia spirituale trasfigurante che riesce a innalzare la condizione umana fino al...

0

A Hawk and a Hacksaw @Riot Studio, Napoli, 11.05.2018

Dopo aver ascoltato a più riprese Forest Bathing  mi accingo a vedere dal vivo A Hawk and a Hacksaw, duo del New Mexico composto da Jeremy Barnes, ex batterista (ma anche tastierista) dei Neutral Milk Hotel, e dalla violinista Heather Trost. Sono al Riot Studio di Napoli e presentano il...

0

La Cupa, il viaggio nella lingua misterica del Male

  Credo fortemente che uno spettacolo possa considerarsi innocente e d’impatto quando pone al centro della sua riflessione la questione del soggetto e della sua responsabilità verso il proprio destino. Gramsci, nei Quaderni del carcere, scriveva che è possibile farlo solo analizzando la parola e il linguaggio della società perché...

0

A Hawk and a Hacksaw – Forest Bathing |la recensione

Gli A Hawk and a Hacksaw, duo di Albuquerque composto dal fisarmonicista Jeremy Barnes e dalla violinista Heather Trost, sono tornati con Forest Bathing, un disco che, come suggerisce il titolo, è un vero e proprio bagno nei suoni e nelle luci di una foresta e un autentico toccasana per...

0

Unknown Mortal Orchestra – Sex & Food | Recensione

Il 6 aprile uscirà, su Jagjaguwar, il quarto album della Unknown Mortal Orchestra, Sex & Food, basato, questa volta, sul tema del consumo e della mercificazione. Di cosa ci cibiamo? Un dio chiamato Hybris, tracotante, ci domina e ci sfigura. Comincia così l’ultimo disco della UMC ed è un viaggio,...

0

La voce in una foresta di immagini invisibili

Chiara Guidi narra per la prima volta ne “La voce in una foresta di immagini invisibili” (Nottetempo, 2017) la ricerca personale sulla voce in una descrizione che comprende gli elementi atemporali e archetipici dello strumento vocale. Una ricerca, la sua, in cui la voce assume forme drammaturgiche complesse divenendo un...

0

Iosonouncane + Paolo Angeli @Teatro Nuovo, Salerno, 15.03.2018

Per me, la musica, come l’arte in generale, deve cambiare lo stato delle cose, scuotere un sistema preesistente, lanciare sfide, così come stanno facendo Jacopo Incani aka Iosonouncane e Paolo Angeli nel minitour che li vede protagonisti in alcune date italiane. Angeli, grandissimo performer e musicista, da una parte, ha...

0

Tecniche di esposizione, una raccolta fondamentale per capire Benjamin

Probabilmente uno dei saggi più lungimiranti del Novecento, su cui probabilmente si scriverà ancora per tanto tempo, è “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” di Walter Benjamin. Il concetto formidabile della dissoluzione dell’aura è perfetta per analizzare le piattaforme digitali in cui è indistinguibile l’originale dalla copia, in cui...


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282