Archivio Mensile: luglio 2017

0

Guida per le letture estive: Bugie d’aprile

“Vorrei ascoltarla suonare di nuovo ma al tempo stesso non vorrei. Vorrei incontrarla di nuovo e un istante dopo non vorrei rivederla. (…) Che nome hanno queste emozioni?” Bugie d’aprile, serie a fumetti incentrata sul mondo della musica classica composta da undici volumetti, porta la firma del mangaka Naoshi Arakawa...

0

Noragami, la serie action del duo Adachitoka

Divinità e strumenti divini: un legame indissolubile tra individui accomunati da un solo destino, consci che le azioni dell’uno influenzeranno l’esistenza dell’altro. È un affresco affascinante quello costruito da Adachitoka (pseudonimo di un team formato da due mangaka) con il loro Noragami – uno dei manga per ragazzi più acclamato...

fedra seneca cerciello 0

Fedra di Seneca nella messinscena di Carlo Cerciello

La storia di Fedra e la sua passione per Ippolito, figlio di suo marito Teseo, sono stati la fonte di numerose interpretazioni drammatiche dell’epoca greca fino al ventesimo secolo. Se, per Euripide, è un mezzo per parlare della condizione umana nella sua interezza, per Seneca è la tragedia di un...

0

La sposa yemenita

“Sono a Sana’a per approfondire la mia conoscenza della lingua araba. (…) Mi sento una bambina e lo Yemen potrebbe essere anche il paese delle fate, se non fosse così povero. (…) Ho lezione fra pochi minuti. Mi sbrigo a finire i compiti, ma… alla fine decido di lasciare il...

0

Come dopo la pioggia

Una ragazza affascinante dai lunghi capelli neri che non sorride quasi mai. Un uomo di mezza età sempre mite, che dirige un family restaurant – catene di ristoranti economici molto diffuse in Giappone – con nessuna prospettiva di carriera. Cos’hanno in comune due personaggi tanto diversi? Questa domanda è il...

fabi diventi inventi 0

Diventi Inventi 1997-2017, il nuovo racconto live di Niccolò Fabi

Niccolò Fabi è stato generoso nella data napoletana del suo nuovo progetto-racconto “Diventi Inventi 1997-2017” e ha offerto al pubblico numeroso, che ha animato la meravigliosa location di Castel Sant’Elmo, un live molto intimo di oltre due ore. Non una celebrazione, come ha precisato, ma una grande festa per raccontare...


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282