Mercy on me, la graphic novel su Nick Cave e i suoi personaggi

cave-mercy

Dopo aver raccontato due grandi idoli della musica del Novecento, Johnny Cash ed Elvis, lo scrittore Reinhard Kleist ha provato a raccontare Nick Cave con il suo personalissimo “Mercy on me”. Naturalmente non c’è da aspettarsi una biografia corretta e veritiera del grande artista australiano ma piuttosto una rilettura leggendaria della sua vita, a differenza dei documentari “20.000 Days on Earth” e “One More Time with Feeling”.

All’inizio si vede un giovane Cave che, col suo gruppo, scappa dalla natia Australia per Londra ed è a questo punto che il tratto di Kleist diventa più creativo, man mano che si addentra nella psiche del cantautore, alle prese con la dipendenza dall’eroina e con il dolore della separazione dalla sua ragazza, Anita Lane.

Non c’è più separazione tra realtà e mito, tra persona e personaggio perché il racconto di Kleist si concentra soprattutto sui personaggi delle storie tratteggiate da Nick Cave. Ecco, quindi, il condannato a morte di “The Mercy Seat”, il dark di “Red Right Hand” e il suo autore alle prese con una narrativa fuori dal comune, buia, oscura e tormentata. Kleist non perde di vista Cave, ne cattura i suoi tratti più eccentrici fino al suo percorso di redenzione.

Probabilmente l’unica pecca di questa graphic novel è l’utilizzo di una dose eccessiva di fantasia nel racconto a discapito di una costruzione leggermente più realistica con protagonisti i membri della sua band, come Blixa Bargeld, Warren Ellis, Mick Harvey e Tracy Pew, che hanno supportato realmente il musicista nel suo processo creativo e artistico.

Eppure “Mercy on me” è un oggetto imperdibile per i fan che vogliono entrare, in una maniera completamente diversa, negli universi creati da Nick Cave ed è consigliato agli ascoltatori occasionali che, invece, vogliono approfondire sia l’artista che il personaggio. In tal caso, però, vi consiglio di guardare i suoi documentari, leggere le sue liriche più famose e, infine, cominciare la lettura di questa storia.

 

Autore: Reinhard Kleist

Genere: Biografia simbolica

Pagine: 328

ISBN: 978-88-6543-919-7

Formato e rilegatura: Brossurato 17 x 23

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282