Categoria: Libri

9

Casa di foglie di Mark Z. Danielewski: il libro introvabile della letteratura ergodica

Casa di foglie. Il libro introvabile di Mark Z. Danielewski. Stampato in Italia da Mondadori e subito sparito. In tanti ne hanno sentito parlare, in pochi sono riusciti a leggerlo. La storia editoriale – o, meglio, l’avventura – è ormai entrata nella leggenda, e ne servirebbe un resoconto a parte....

0

Solo il mimo canta al limitare del bosco, la distopia di Walter Tevis

Si capisce di avere davanti agli occhi un grande romanzo non appena si legge l’incipit. Spofforth, dal corpo artificiale, dalla mente che una volta apparteneva a un malinconico ingegnere, androide fatto dall’uomo, vuole morire e non può, fermo sull’orlo di un grattacielo – l’uomo l’ha creato e solo lui potrà...

0

La voce in una foresta di immagini invisibili

Chiara Guidi narra per la prima volta ne “La voce in una foresta di immagini invisibili” (Nottetempo, 2017) la ricerca personale sulla voce in una descrizione che comprende gli elementi atemporali e archetipici dello strumento vocale. Una ricerca, la sua, in cui la voce assume forme drammaturgiche complesse divenendo un...

0

Tecniche di esposizione, una raccolta fondamentale per capire Benjamin

Probabilmente uno dei saggi più lungimiranti del Novecento, su cui probabilmente si scriverà ancora per tanto tempo, è “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” di Walter Benjamin. Il concetto formidabile della dissoluzione dell’aura è perfetta per analizzare le piattaforme digitali in cui è indistinguibile l’originale dalla copia, in cui...

0

Andy Warhol era un coatto: vivere e capire il trash

Andy Warhol era un coatto (sottotitolo: Vivere e capire il trash) di Tommaso Labranca, studioso esperto di sottoculture venuto a mancare neppure due anni fa, edito da Castelvecchi, è un piccolo saggio su un argomento di cui spesso si sente parlare, ma che in pochi conoscono davvero: il trash. Trash,...

0

Sergio Endrigo, mio padre: il racconto della figlia Claudia

Sergio Endrigo, mio padre è una biografia appassionata, un ritratto inedito del cantante nato a Pola tracciato dalla figlia Claudia. Un viaggio nel tempo che rifiuta l’aspetto agiografico per concentrarsi sulle passioni, gli amori, gli incontri e le amicizie di Sergio Endrigo, autore di ben 250 canzoni ma, oggi, purtroppo...

0

La camera azzurra di Georges Simenon

Tutto comincia in una camera azzurra. “La camera era azzurra, di un azzurro – aveva notato un giorno – simile a quello della lascivia.” Tony e Andrée, la sua amante, sono nudi nella loro solita stanza d’albergo a Saint-Justin, la stanza in cui avvengono i loro incontri clandestini. E quella...

0

Esercizi di memoria di Andrea Camilleri

  Pare che l’inevitabile destino degli indovini, degli aedi e dei cantastorie sia quello della cecità. Questa sorte è toccata anche ad Andrea Camilleri, il grande e prolifico narratore che ha dato vita al Commissario Montalbano, il creatore di quella commistione unica di italiano e siciliano che l’ha fatto grande....


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282