Un bacio a mezzanotte di Rin Mikimoto

Qualunque ragazza, se dotata di una sana dose di romanticismo, ha fantasticato almeno una volta d’incontrare il suo principe azzurro. Questo non vuol dire, però, che tutte siano disposte ad ammetterlo facilmente. Hinana Hinazono, la protagonista del romantico manga Un bacio a mezzanotte di Rin Mikimoto – conosciuta in Italia per la serie Close to you, che aveva come tematica portante l’amore/odio tra una studentessa e il suo giovane insegnante d’inglese – è una ragazza che ama definirsi “seria”. Ogni giorno punta la sveglia all’alba e ripete i gesti di una routine perfetta, che comprende lo studio e l’occuparsi dei suoi fratellini per dare una mano ai genitori, oberati di lavoro a causa della gestione del loro ristorante. La verità è che la dolce Hinana possiede sogni non dissimili da quelli delle sue coetanee – del resto, ha soltanto quindici anni –  ossia vivere un amore favoloso con un bellissimo principe che s’innamori di lei al primo sguardo!

Ovviamente, di ragazzi che girino in sella ad un cavallo bianco non se ne incontrano tanti nel Giappone contemporaneo, ma Un bacio a mezzanotte, come ogni favola moderna che si rispetti, individua il suo principe in un personaggio più adatto ai nostri tempi, il bellissimo Kaede Ayase, attore sulla cresta dell’onda e idolo di tutte le liceali. Destino vuole che il fascinoso Ayase debba girare delle riprese all’interno di un edificio scolastico e – guarda caso – la scuola prescelta sia proprio quella della nostra protagonista.

L’incontro con Ayase è l’evento che mette in moto i sentimenti segreti di Hinana: scelta per fare la comparsa nel film dell’attore proprio grazie alla sua condotta impeccabile, la ragazza scoprirà ben presto che il suo bel tenebroso non è per niente perfetto, ma possiede, invece, tutta una serie di strane passioni, non ultima quella di collezionare action figure di bamboline con il lato B bene in vista, per il quale Kaede ha una vera e propria adorazione! Hinana rimane conquistata da questo suo aspetto così buffo e anche il ragazzo viene colpito dalla schiettezza della nostra, così diversa dalle sue abituali fan. Per via di alcune fortuite coincidenze, i due s’incontrano anche al di fuori del set scolastico e si avvicinano grazie all’amore condiviso per il cinema; la nostra, infatti, fingendo di andare a studiare in biblioteca, va invece a vedere da sola tutti i film più romantici! La scoperta dei reciproci “punti deboli” li attira irresistibilmente l’una verso l’altro, anche se Hinana ha un po’ paura di lasciarsi coinvolgere troppo da qualcuno così abituato ad avere successo con il gentil sesso. Comincia così una conoscenza pericolosa tra una comune studentessa e una vera e propria star: il batticuore è assicurato!

Un bacio a mezzanotte propone certamente un canovaccio noto ai fruitori di shojo manga, ma lo fa in maniera fresca e originale, potendo contare su due protagonisti ricchi di sfaccettature che riescono a conquistare fin da subito. Oltre alla simpatia dei personaggi, il fumetto ha molte altre frecce al suo arco: la prima cosa che salta all’occhio, infatti, è la bellezza dei disegni, che possiedono una morbidezza quasi palpabile. I toni preferiti dall’autrice Rin Mikimoto sono quelli chiari, che danno risalto alle espressioni dei volti e, in generale, alla recitazione dei personaggi che, tutti presi dalla nascita del loro amore, non si accorgono dello sguardo curioso dei lettori, desiderosi di vedere presto un tenero happy ending.

Titolo: Un bacio a mezzanotte
Autore: Rin Mikimoto
Editore: Edizioni Star Comics
192 pp., b/n – 4,50 €

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282