Taggato: Adelphi

0

Le braci di Sandor Márai, un addio

“Tu sei andato via, perché non potevi fare altrimenti e io ti ho aspettato, perché nemmeno io potevo fare diversamente. E sapevamo entrambi che ci saremmo incontrati ancora una volta, e che poi sarebbe stata la fine.” Le braci, edito da Adelphi, del noto autore ungherese Sandor Márai (o, per rispettare l’usanza...

1

Epepe di Ferenc Karinthy, il dramma dell’incomunicabilità

La morte non è nel non poter comunicare, ma nel non poter più essere compresi. (Pier Paolo Pasolini) “Epepe” dello scrittore ungherese Ferenc Karinthy – figlio del più celebre padre Frigyes Karinthy, romanziere e umorista, l’uomo che ha teorizzato per la prima volta i noti sei gradi di separazione – è...

0

Diario Notturno: Ennio Flaiano, un marziano a Roma

“La più consistente scoperta che ho fatto pochi giorni dopo aver compiuto sessantacinque anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare.” Questa non è una frase di Ennio Flaiano, ma avrebbe potuto esserla. A pronunciarla è Jep Gambardella, scrittore disilluso protagonista...

0

La camera azzurra di Georges Simenon

Tutto comincia in una camera azzurra. “La camera era azzurra, di un azzurro – aveva notato un giorno – simile a quello della lascivia.” Tony e Andrée, la sua amante, sono nudi nella loro solita stanza d’albergo a Saint-Justin, la stanza in cui avvengono i loro incontri clandestini. E quella...

l'avversario carrere 0

L’avversario di Emmanuel Carrère, romanzo-verità

Jean-Claude Romand è un uomo che ha costruito la sua intera vita sulla menzogna. Nessuno avrebbe mai dubitato di lui, eppure dai tempi dell’università non faceva che vivere in un castello di bugie eretto un pezzo dopo l’altro. Parte tutto da un’idiozia. Non si sveglia, una mattina, e non riesce...

0

La Regina di Saba (Gerard De Nerval)

L’ultima ristampa de La regina di Saba di Gérard de Nerval (Adelphi, 2013) è assolutamente da leggere se ci si vuole avvicinare all’universo complesso ed intricato dello scrittore francese. Sin dalle prime pagine, si respira un’atmosfera speziata e siamo completamente avvolti dall’estemporaneità dello scrittore. La Bibbia è mescolata al simbolismo...


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282