Secret Wars e le guerre segrete alla Game of Thrones

MarvelSecretWars

 

 

 

 

 

Tutte le buone storie – a fumetti e non – ambientate in mondi di fantasia, hanno bisogno di regole specifiche che li facciano funzionare, creando i presupposti per quella che chiamiamo sospensione dell’incredulità. Ma cosa succede se gli autori di un fumetto decidono di sovvertire quelle leggi, infrangendo tutte le certezze di noi poveri lettori?

Secret Wars rappresenta l’esempio perfetto di quest’ultima eventualità poiché il machiavellico Jonathan Hickman, coadiuvato dalla potenza visiva dei disegni di Esad Ribic, decide di mettere in dubbio tutti gli indiscutibili dogmi di quello che eravamo abituati a conoscere come Universo Marvel. Ogni buon lettore degli albi della Casa delle Idee è consapevole del fatto che i suoi personaggi preferiti vivono in un pianeta chiamato Terra-616 – che, in effetti, è la copia sputata del nostro mondo – e che esistono svariati altri pianeti, tra cui Terra-1610 (o Universo Ultimate), dove vivono versioni alternative degli eroi di Terra-616. Prima di Secret Wars, qualche contatto tra i due universi era già avvenuto, senza che questo apportasse modifiche sostanziali alla continuity. Poi, però, tutto è cambiato.

I due mondi sono entrati in collisione, annullandosi l’un l’altro. Dopo il loro scontro sono sopravvissuti soltanto dei frammenti che, insieme a ciò che è rimasto degli altri universi scomparsi in precedenza, formano un nuovo mondo: Battleworld. Il cui re indiscusso e adorato è quel Victor von Doom che certo nessuno degli abitanti dell’Universo Marvel aveva mai considerato un eroe. Sembrerebbe trattarsi, dunque, a partire dal suo terribile monarca, di un mondo ben più crudele dei precedenti, dove la giustizia amministrata da Destino assume le fosche tinte della tirannia, richiamando alla mente le sanguinose atmosfere di Game of Thrones.

A proposito di giochi, bisogna ricordare che il regno di Battleworld era già comparso nelle Guerre Segrete di Jim Shooter e Mike Zeck, storica saga in cui il potentissimo e capriccioso Arcano riunisce un manipolo di eroi e di supercriminali al solo scopo di farli combattere – come fossero una sorta di moderni gladiatori – e scoprire chi prevarrà tra loro. Il riferimento alle storie del 1984 appare evidente già dal titolo, senza contare gli evidenti rimandi alle prime Guerre Segrete. La differenza fondamentale consiste nel non trascurabile dettaglio che, all’epoca,  i nostri eroi avevano una casa a cui far ritorno mentre stavolta la situazione appare più definitiva e disperata. Ma le cose saranno davvero come appaiono? Rimaniamo in attesa di qualche strabiliante colpo di scena!

Titolo: Secret Wars

Autori: J. Hickman, E. Ribic

Editore: Marvel Italia/ Panini Comics

Inizio pubblicazione: dicembre 2015

Disponibili volumi da 1 a 4, 48 pp., col. – 3 €

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282