Patria Puttana

patria puttana

Enzo Moscato con Patria Puttana offre un recital sul mondo delle prostitute e del loro rapporto con la città di Napoli durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale. Ed è proprio l’Italia ad essere puttana, una delle peggiori, che si vende per avere un minimo di prestigio, di privilegi, per avere il suo posto al sole. Ma le prostitute di Moscato, a differenza della propria patria, sono delle anime in pena, sventrate, martoriate, esiliate. Per nessuna di loro c’è salvezza, nemmeno per Ballerina, la maitresse di “Pièce Noire”, interpretata da una magnifica Cristina Donadio, che con i soldi ha comprato altre case di tolleranza ma non la sua felicità. Enzo Moscato, invece, è Nanà, il femminiello di “Luparella”, uno dei testi più apprezzati del drammaturgo napoletano. Nanà racconta il parto della prostituta Luparella e delle vicissitudini di cui si renderà protagonista. Giuseppe Affinito, invece, è iIl terzo attore protagonista della mise en espace che rievoca, non sempre con successo, frammenti tratti da “Trianon” e “Rasoi”.

La Napoli di Moscato è una babele linguistica, un coacervo di suoni, umori, odori provenienti dai bassi, dai vicoli, dai bordelli di mare. Il suo merito è di aver tradotto un determinato periodo storico napoletano, reinventando la verità storica attraverso la lente anamorfica delle leggende popolari, delle canzoni e della poesia. Moscato è nato e vive nei Quartieri Spagnoli e la sua patria è Napoli, che declina in modo sempre diverso, con coraggio, dedizione, pazienza, eleganza senza mai rinunciare al suo stile, dai più definito barocco, categorizzazione mai così azzeccata in quanto il teatro di Moscato è fatto di castelli di parole, mattoncini posti uno sopra l’altro per proteggersi dal vuoto e dalla Morte.

Patria Puttana

DA RASOI, LUPARELLA, PIÈCE NOIRE
TESTI E REGIA DI ENZO MOSCATO
CON ENZO MOSCATO, CRISTINA DONADIO, GIUSEPPE AFFINITO
ALLESTIMENTO DI TATA BARBALATO
ORGANIZZAZIONE: CLAUDIO AFFINITO

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282