Nighthawk: il nuovo, spietato eroe Marvel

nightwalk

Nighthawk, il cui nome italiano Nottolone sembra quasi quello di una simpatica mascotte, è un personaggio tutt’altro che rassicurante. Il Nighthawk protagonista di questo volume firmato da David F. Walker e Ramon Villalobos, proviene da Terra-31916 ed è parte dello Squadrone Supremo – rielaborato da J. Michael Straczynski ma originariamente inventato da Roy Thomas – che consisteva nella versione Marvel di alcuni degli eroi più in voga della DC Comics.
Nighthawk, nello svolgimento delle sue missioni, è violento, feroce, inarrestabile. Non è così automatico associarlo all’immagine di eroe, nonostante lui ami definirsi “uno dei buoni”. I suoi metodi brutali, che sfociano spesso perfino in omicidi, lo rendono più accomunabile a personaggi come Punisher e, in generale, al mondo meno edulcorato dei vigilantes. Dietro la truce maschera del Nottolone si nasconde il volto del miliardario di colore Raymond Kane, un uomo che, probabilmente, cela nel suo cuore molte più cose di quanto appaia ad una prima occhiata. Per il momento, infatti, non ci è ancora dato sapere cosa ha innescato la cieca violenza di cui si fa portavoce. Sappiamo soltanto che una voce gentile nella sua mente gli dice che lui è molto più di questo. Anche il mondo in cui si muove non aiuta di certo: poliziotti corrotti e criminali della peggior specie, che indulgono in torture e nefandezze di ogni genere. Il fumetto affronta inoltre il tema del razzismo verso la comunità nera, di cui Kane si potrebbe definire un difensore, tema sempre – purtroppo – attualissimo. Accanto a Raymond c’è Tilda Johnson, una “cattiva” pentita che non ha mai perso la voglia di menar le mani o collezionare armi. Tra i due c’è chiaramente un’intesa che va oltre il rapporto professionale, ma in un contesto così violento, ci sarà davvero spazio per i sentimenti?
Il tratto un po’ grottesco di Villalobos ben si adatta allo stile della storia. Nonostante i temi forti, la violenza è stemperata dai buffi siparietti inscenati dai due protagonisti, o dalla coppia di poliziotti che si ritrova ad indagare sul terribile serial killer ribattezzato Rivelatore, che finiscono col risultare involontariamente comici. La domanda che rimane insoluta è: la violenza spietata è la giusta soluzione o finirà con il rendere Nighthawk identico ai nemici che combatte? A ogni modo, se non avete la coscienza del tutto a posto, tenetevi lontani dal Nottolone!

Titolo: Nighthawk – L’odio genera odio
Autori: David F. Walker e Ramon Villalobos
Editore: Panini Comics/ Marvel Italia
136 pp., col. – 14,00 €

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282