Marmalade Boy Little

marmalade boy little

Qualche settimana fa, passando in fumetteria, ho trovato ad attendermi una piccola sorpresa. Sto parlando di Marmalade Boy Little di Wataru Yoshizumi, il seguito/omaggio del quasi omonimo Marmalade Boy, che narrava la tribolata storia d’amore tra Miki Koishikawa (talmente ingenua e maldestra che dovevi necessariamente tifare per lei) e Yu (bello e impossibile che nascondeva oscuri e dolorosi segreti). A proposito di questo nuovo manga, l’autrice ha dichiarato che la decisione di ricollegarsi ai personaggi della sua opera principale è nata da un’idea del suo editor, che le ha proposto di realizzare un fumetto che avesse un titolo che potesse richiamare nella mente dei suoi lettori qualcuna delle sue serie di punta.

I protagonisti, stavolta, sono Rikka Matsuura e Saku Koishikawa, fratellini dodicenni di Miki e Yu, ma il loro legame non è esattamente come appare, visto che la situazione familiare di questi ultimi era tutt’altro che lineare e in questa nuova serie ha finito con l’ingarbugliarsi ancora di più. Infatti, pur condividendo due fratelli, i ragazzini non hanno legami di sangue tra loro, poiché sono figli di due coppie separate che, in seguito, si sono risposate scambiandosi i partner. Vivendo insieme da sempre, però, sembrerebbe che uno di loro nutra per l’altro dei sentimenti molto diversi dal semplice affetto di un familiare… Per ingarbugliare ancora di più le cose, l’autrice crea un cast di comprimari alquanto bellocci e complicati, tutti alle prese con gelosie e primi batticuori.

Devo confessare che la molla principale che mi ha convinto a comprare il primo volume di questa nuova serie è stata la nostalgia. Marmalade Boy è stato il primo manga che ho letto. Avevo dodici anni e non avevo idea che il cartone animato che Mediaset passava con il fantasioso titolo di “Piccoli problemi di cuore” fosse, in realtà, la trasposizione animata di quello strano volume in bianco e nero che avevo scovato in edicola. Perciò, ancora oggi, pensare a questa serie mi suscita una gran tenerezza. Ed ecco che, dopo tanto tempo, spunta fuori questo Marmalade Boy Little. Che si rivela pieno della freschezza a cui questa brava autrice ci ha abituato e ricco di divertentissimi cameo.

E poi, se -come me- siete delle vecchie conoscenze del romantico mondo di Marmalade Boy, volete forse lasciarvi sfuggire l’opportunità di rivedere tutti i personaggi che amavate proiettati nel mondo degli adulti?

 

Titolo: Marmalade Boy Little

Autore: Wataru Yoshizumi

Editore: Planet Manga

Inizio pubblicazione: ottobre 2015

176 pp., b/n – 4,50 €

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282