Mammacqua (Venderesti tua madre?)

71GKI6a9doLA Napoli ci sono molti problemi di cui è inutile fare mistero. Non tutti sanno, però, degli importanti successi che, a volte, la nostra città riesce a conquistare. Napoli può affermare con orgoglio di essere l’unica città italiana che si sta impegnando attivamente per rispettare la volontà dei cittadini di rendere l’acqua un bene pubblico e comune. A raccontarci le battaglie che sono state fatte per ottenere questo risultato ci pensa Paco Desiato con la graphic novel Mammacqua (Venderesti tua madre?), fumettista napoletano già autore di numerose opere e storie brevi che collabora da diversi anni con la Disney.

Il racconto di Paco parte da lontano e affonda le sue radici nella leggenda napoletana: i primi personaggi che incontriamo sono, infatti, il dio Sebeto – che prende il suo nome dal fantomatico fiume ed è quindi perfetto per una storia il cui tema centrale è l’acqua – e la bella Parthenope, sirena venerata come dea protettrice della città. La mitica creatura ci appare con l’aspetto di una splendida fanciulla e confessa all’amato Sebeto – che invece si palesa vecchio e malconcio – di essere molto preoccupata circa il destino di due giovani, Claudia Palepoli e Davide Nero. I ragazzi sono uniti da un forte affetto ma la vita a volte sa essere crudele perché una malattia rischia di allontanare Claudia dal suo Davide e da tutte le cose per cui ha combattuto, prima fra tutte, la questione dell’acqua pubblica.

Il lavoro di documentazione svolto dall’autore è davvero mirabile, sia per l’importantissimo tema trattato, sia per quanto riguarda la parte prettamente artistica dell’opera. Le riproduzioni della Napoli antica – e moderna, of course – sono dettagliatissime ma mai pesanti, grazie ad uno stile fresco ed arioso che contraddistingue tutta la produzione del bravissimo artista. I personaggi si lasciano amare da subito, la loro caratterizzazione è assolutamente ben riuscita, l’argomento trattato è attualissimo e degno d’attenzione. Leggetelo e meditate, ne vale davvero la pena.

 

Titolo: Mammacqua (Venderesti tua madre?)

Autore: Paco Desiato

Editore: Round Robin

120 pp., b/n 15 €

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282