Familie Flöz tornano al Bellini con Teatro Delusio

Foto: Gabriele Zucca Familie Flöz - Teatro Delusio www.floez.net

Foto: Gabriele Zucca
Familie Flöz – Teatro Delusio
www.floez.net

I Familie Flöz tornano al Teatro Bellini di Napoli con “Teatro Delusio”, uno spettacolo, creato nel 2004, ambientato nel backstage di un teatro mentre in scena si rappresentano opere liriche o duelli di spada. Tre tecnici interagiscono con musicisti, ballerine e cantanti d’opera in un crescendo di azioni basate sullo slapstick e l’equivoco. I performer, Andrès Angulo, Johannes Stubenvoll, Thomas van Ouwerker, interpretano 25 personaggi attraverso l’utilizzo di maschere e senza l’utilizzo di parole.

All’interno di una struttura episodica, sfilano una serie di personaggi – dalla donna delle pulizie fino al violinista anziano e rintronato -, ognuno con la propria espressività, che conquistano il pubblico napoletano sin dai primi minuti.

Teatro Delusio condensa in un’ora e trenta tutta la filosofia della compagnia berlinese ed è un lavoro divertente e surreale che si basa principalmente sulla fisicità dei tre interpreti i quali imbastiscono strutture narrative immediate coinvolgendo cavi elettrici aggrovigliati, animaletti pelosi e scale ingombranti. Non poteva mancare, infine, il fantasma del palcoscenico, che fluttua attraverso l’area del backstage, e che potrebbe essere interpretato come lo spirito del teatro che aleggia su tutta la troupe.

A differenza di “Infinita”, lavoro dalla forte linea poetica ambientato in una casa di riposo, Teatro Delusio ha una narrazione troppo frammentaria, con un finale tirato per le lunghe che, a tratti, fa perdere l’attenzione di parte del pubblico. Il teatro dei Familie Flöz si potrebbe definire, a tutti gli effetti, teatro metafisico dove il performer tenta di superare i limiti del suo corpo ma anche quelli della lingua e dell’età. Performance che riuniscono arti diverse, dalla clownerie al mimo, ma che, inevitabilmente, rimandano ad un’idea di teatro semplice, antica come il mondo, piena di immaginazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282