Contronatura

contronatura

Leslie Blair, la protagonista di Contronatura, si muove in un mondo distopico dove l’unione tra razze diverse – si tratta, infatti, di un universo popolato da animali antropomorfi – è considerata fuorilegge e, per impedire che ciò accada, vengono messi in atto meccanismi di persecuzione e tortura degni della migliore tradizione orwelliana. La serie Contronatura – giunta alla sua seconda uscita – è opera dell’artista napoletana Mirka Andolfo, una dei giovani talenti italiani più promettenti dell’attuale panorama fumettistico internazionale.

Per chi si fosse perso questa sua recente opera, sarà bene fare un breve ripasso dei punti salienti della travagliata storia della maialina Leslie. Quando facciamo la sua conoscenza, sembra una “ragazza” come tante, che trascorre le sue giornate in compagnia degli amici Trish e Derek. Ma c’è qualcosa dentro di lei che non la lascia in pace, una forza misteriosa che tenta di ammaliarla ed infine sedurla. Ben presto scopriamo che l’entità che la perseguita non è altri che “l’Albino”, una sorta di divinità in forma di lupo che brama di possedere il corpo di Leslie, reincarnazione di Bes, unica donna che il canide abbia mai amato.

Leslie fa una gran fatica a contenere l’entità che la perseguita, soprattutto da quando si trova in grande pericolo a causa di un’organizzazione malvagia composta da individui senza scrupoli, dalla quale è ricercata senza sosta. La maialina, però, non è sola: in squadra con lei giocano l’affascinante lupo Khal – pressoché identico all’Albino, e che infatti condivide con la nostra un destino di sventure, ereditato contro la sua volontà – l’ambigua Saya, una porcospina che mal digerisce di dover gestire la problematica Leslie; e Carol, apparentemente a capo del gruppo dei “buoni”, che rivela alla protagonista importanti tasselli della sua complicata situazione.

Le avventure della formosa maialina sono molto coinvolgenti: Leslie è un personaggio al quale non si fa fatica ad affezionarsi e, in più, la mole di disastri a cui va incontro è tale che non si può davvero fare a meno di tifare per lei, sperando che tutto si concluda per il meglio. Inoltre, il rapporto della protagonista con l’Albino è molto più articolato di quanto si possa pensare e nasconde svolte emozionanti e anche un po’ sensuali.

Le tavole di Contronatura sono una gioia per gli occhi: disegni morbidi, colori perfetti e personaggi proprio kawaii – aggettivo usato in Giappone per indicare qualcosa di adorabile, ormai in uso anche da noi – sono la testimonianza tangibile di un successo di pubblico davvero meritato.

Titolo: Contronatura
Autore: Mirka Andolfo
Editore: Panini Comics
96 pp., col. – 14,00 €
Disponibili i volumi 1 e 2

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282