Citrus di Saburouta: il manga yuri del momento!

Citrus, la serie di Saburouta a tematiche yuri – termine adottato per indicare fumetti che parlano di amore, desiderio e attrazione tra donne – recentemente pubblicata dalla Panini Comics, è un manga di cui ho sentito spesso parlare nei forum e all’interno dei vari gruppi Facebook, quindi ero molto curiosa di leggerlo. La prima cosa che si fa notare sono i disegni, davvero belli e accattivanti. Le protagoniste, due affascinanti liceali, fanno bella mostra di sé sulla copertina, lasciando presagire che intorno a loro aleggi un certo imbarazzo, creando curiosità nel lettore, un’aspettativa particolare su come evolverà il loro rapporto. Per quanto riguarda l’edizione italiana, il fumetto è disponibile anche con una cover variant, realizzata dall’artista napoletana Mirka Andolfo, che disegna una copertina così ben fatta, che si fa proprio fatica a scegliere tra la sua versione e quella originale.

Protagonista di Citrus è Yuzu, liceale alla moda e intraprendente, che sogna – come ogni sua coetanea – di trovare al più presto un fidanzato nella nuova scuola che comincerà a frequentare. E potrebbe anche riuscirci senza problemi, se non fosse per il “trascurabile” dettaglio che si tratta di un istituto femminile! Mentre si dispera, pensando che la sua gioventù sia finita ancor prima di cominciare, nota la presenza di un professore giovane e piuttosto carino, cosa che le risolleva alquanto il morale. Purtroppo per lei, però, la prima impressione non era sbagliata e la sua vita all’interno della nuova scuola non sarà per nulla facile. Si tratta, infatti, di un istituto dal regolamento severissimo, e Yuzu viene notata fin dal primo istante per via di alcuni accorgimenti cool fatti alla divisa scolastica: la gonna più corta della misura standard, un fiocchetto al posto della cravatta, permanente e trucco vistoso. Questo suo look da “teppista”, la porta immediatamente a scontrarsi con la presidente del comitato studentesco, la bellissima e fredda Mei, simbolo stesso della rispettabilità della scuola. Ma la nostra non si dà per vinta e la sfida apertamente… Un primo incontro/scontro, nella tradizione più classica delle storie d’amore nei manga.

Dunque, il primo giorno di scuola non è cominciato nel migliore dei modi, ma le sorprese non sono ancora finite per la povera Yuzu: tornata a casa, infatti, la madre la informa che ha appena acquisito una nuova sorella – apprendiamo qui che la donna si è recentemente risposata – e indovinate un po’ di chi si tratta? Ma di Mei, naturalmente!

La convivenza tra le due ragazze è burrascosa e i loro caratteri sembrerebbero inconciliabili. Mei è troppo dura, altezzosa, intransigente. Yuzu è invece onesta, impetuosa, abituata ad obbedire alle sue emozioni. Eppure nei loro scontri c’è sempre qualcosa di più, quei non detti che fanno presagire la nascita di un grande amore, capace di sconvolgere la vita di entrambe! Yuzu, soprattutto, si trova a vivere un grande dramma esistenziale: provare intensi sentimenti nei confronti di un’altra ragazza che per di più è sua sorella, la destabilizza non poco.

Il manga, conclusosi d’estate con il decimo volume, viene serializzato in Giappone a partire dal 2012. Visto il grande successo ottenuto, è stata realizzata anche una serie animata in dodici episodi e, a quanto pare, l’autrice è a lavoro su uno spin-off intitolato Citrus: Plus.
Come dicevo, Citrus può vantare dei disegni strepitosi, molto curati e morbidi. A regnare incontrastate in tutte le tavole sono le emozioni: straripanti nei primissimi piani dell’emotiva Yuzu e represse nelle inquadrature che vedono protagonista la sensuale Mei e i suoi occhioni tristi. Un fumetto interessante, questo Citrus, che ci fornisce un altro assaggio di quanto sia variegata e vasta – per tematiche e argomenti trattati – la produzione di fumetti giapponesi.

Titolo: Citrus
Autore: Saburouta
Editore: Panini Comics
168 pp., b/n – 7,00 €

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282