Chick Corea 75th Birthday Celebration ‘Homage to Heroes’ a Napoli

Arena Flegrea: Chick Corea foto: Roberto Della Noce

Arena Flegrea: Chick Corea
foto: Roberto Della Noce

Il leggendario pianista Chick Corea festeggia i suoi 75 anni in tour, con un quintetto favoloso, e a Napoli, all’Arena Flegrea, sabato 16 luglio, ha proposto un repertorio d’eccezione.

Chick Corea ha una carriera strepitosa alle spalle: 22 Grammy Awards, tastierista di Miles Davis per i dischi Bitches Brew e In a Silent Way, nei quali sperimenta le potenzialità del Fender Rhodes. Nel 1971 fonda i Return to Forever, collabora, verso la fine degli anni ’70, con Gary Burton, ha scoperto nuovi talenti come John Patitucci e Scott Henderson.

Nel 75th Birthday Celebration tour si fa affiancare da Kenny Garrett al sax, Wallace Roney alla tromba, Christian McBride al basso e Marcus Gilmore alle percussioni e propone un percorso che comprende tutta la sua carriera di musicista.

Corea ha proposto una fusione di virtuosismi jazz con un’attitudine funk alternando momenti elettrici ad altri acustici. Pesca dai Return to Forever, cominciando con “500 miles high”, omaggia Bud Powell, dedica Sicily a Pino Daniele, tratta dall’album “Che Dio ti benedica”, e propone Sophisticated Lady di Duke Ellington introdotta da un assolo di Christian McBride e poi completata in trio. Chick Corea è ancora bravo a giocare con la melodia, a invertire la rotta di un brano, sorprendendo sempre il suo pubblico ed è supportato da un ensemble di tutto rispetto, che lo segue fedelmente nella creazione di un corpo sonoro, che potrebbe esplodere da un momento all’altro. C’è tanto groove in un live dalla durata di poco più di due ore, con due bis tra cui “Spain”, e una carica musicale percepita dal pubblico napoletano che ha risposto calorosamente.

 

 

Potrebbero interessarti anche...


Notice: Undefined variable: font_family in /home/mhd-01/www.armadillofurioso.it/htdocs/wp-content/plugins/gdpr-cookie-compliance/moove-modules.php on line 282